I sintomi menopausa attraverso le mestruazioni

Le irregolarità mestruali possono essere sintomo di menopausa?


Quali sono i sintomi della menopausa nelle mestruazioni? Dalla regolarità e dalle caratteristiche del ciclo mestruale si possono riconoscere dei sintomi che possono essere ricollegati, appunto, proprio all'avvento della menopausa, che come risaputo è una fase della vita che corrisponde alla perdita della fertilità femminile e che si manifesta, in genere, tra i 45 ed i 55 anni, anche se non sono rari casi di menopausa precoce o, al contrario, di menopausa posticipata rispetto all'età media in cui tende a manifestarsi.

 

A livello di ciclo mestruale, ogni donna risente dell'avvicinarsi della menopausa in maniera molto differente.


Come noto, il ciclo mestruale è un fenomeno del tutto fisiologico che si verifica nel corpo femminile in tutto il periodo di fertilità, dunque a partire dal menarca, quindi il giorno della prima mestruazione, fino appunto alla menopausa. L'avvento della menopausa, dunque, coincide con il termine del ciclo mestruale regolare, di conseguenza una volta conclusa la menopausa non dovrebbe più verificarsi alcuna forma di ciclo mestruale; eventuali perdite occasionali post-menopausa possono essere semmai sintomo di problematiche di natura differente .


Le mestruazioni, ad ogni modo, non si interrompono in maniera improvvisa, ma al contrario si attenuano gradualmente: capita piuttosto spesso, infatti, che nei mesi che precedono la menopausa il ciclo rallenti gradualmente nel suo manifestarsi, fino a che la menopausa non si manifesta in modo chiaro ed inequivocabile.


In linea generale, comunque, si possono riscontrare delle significative variazioni nel ciclo anche diversi anni prima che si entri definitivamente in menopausa.

 

Ma quali sono, dunque, i più comuni sintomi della menopausa nelle mestruazioni?

 

Le manifestazioni possono essere varie, anzitutto per quanto riguarda il ritmo: il ciclo può divenire troppo ravvicinato, oppure anche troppo lungo, finanche superiore ai 40 giorni (si parlerà in questo caso di oligomenorrea).

 

Anche le irregolarità nella quantità del flusso sono frequenti, sia per quanto riguarda flussi troppo abbondanti che flussi scarsi rispetto alla norma. 

 

Tra i sintomi della menopausa nelle mestruazioni, inoltre, vi è anche la durata, sia in eccesso che difetto: possono verificarsi infatti delle mestruazioni molto brevi, anche inferiori a due giorni, oppure molto prolungate, fino a una settimana.

 

Oltre a questi tipi di irregolarità, può essere correlato alla menopausa anche l'insorgere di vari tipi di disturbi, come ad esempio la cosiddetta SPM, Sindrome Premestruale, oppure la dismenorrea, che corrisponde ad una serie di fastidi fisici nel mentre la mestruazione è in corso.


Insomma, irregolarità di questo tipo possono certamente essere lette, se l'età è superiore ai 45 anni, come un possibile avvicinarsi della menopausa; è utile ricordare, a tal riguardo, che la menopausa deve essere vissuta con la dovuta serenità e senza viverla come un problema di salute.


Si tratta, infatti, di una fase biologica del tutto normale, e se si rispettano alcune semplici accortezze, come ad esempio seguire una dieta adeguata, fare del sano movimento fisico e, eventualmente adoperare degli integratori naturali di qualità, non si manifesteranno affatto fastidi fisici rilevanti. 

 

Una delle manifestazioni più tipiche della menopausa, nonchè uno dei modi in cui è possibile riconoscere l'avvento di questa fase in modo inequivocabile, è rappresentato senza dubbio dalle vampate di calore. 


Le vampate di calore hanno una durata che, fortunatamente, assai difficilmente supera i 10 minuti, ed allo stesso tempo non rappresentano una minaccia allo stato di salute, tuttavia, non ci sono dubbi, il fastidio che possono comportare alla donna non è affatto da sottovalutare.


Nelle vampate di calore la donna è interessata da un battito cardiaco accelerato, da una temperatura corporea che, improvvisamente, tende ad alzarsi, ed anche da difficoltà respiratorie, ovviamente a carattere momentaneo. Il fatto che non si riesca a controllare il proprio corpo rappresenta sicuramente un motivo per cui le vampate di calore sono una manifestazione piuttosto temuta, ma, come detto, non si tratta di un qualcosa di pericoloso.


Insomma, le modalità con cui il ciclo mestruale viene a verificarsi possono sicuramente essere utili per capire se si sta per verificare la menopausa; manifestazioni quali le vampate di calore, invece, confermeranno in modo definitivo l'arrivo di questa particolare fase. 

 

 

 

comments powered by Disqus

Iscriviti alla Newsletter

Email

Approfondimenti

Il ritardare delle mestruazioni è tipico della pre-menopausa?

Il ritardare delle mestruazioni è tipico della pre-menopausa? Il ritardare delle mestruazioni è certamente uno dei sintomi dell'avvento della menopausa più evidenti, cerchiamo dunque di capire che legame c'è... Leggi tutto

Mestruazioni in menopausa: come si modifica il ciclo?

Mestruazioni in menopausa: come si modifica il ciclo? Le mestruazioni in menopausa come si manifestano? Che legame c'è tra il regolare ciclo mestruale e questa particolare fase della vita? La menopausa... Leggi tutto

La menopausa aumenta l'ansia?

La menopausa aumenta l'ansia? La menopausa aumenta l'ansia ? Tantissime donne che vivono questa fase della loro vita, la quale corrisponde alla perdita della fertilità, si... Leggi tutto

Top news

Vampate in menopausa: cosa sono? Come contrastarle?

Vampate in menopausa: cosa sono? Come contrastarle? Le vampate in menopausa sono considerate non a caso come il disturbo tipico di questa particolare fase della vita, la quale corrisponde, come... Leggi tutto

Mestruazioni in menopausa: come si modifica il ciclo?

Mestruazioni in menopausa: come si modifica il ciclo? Le mestruazioni in menopausa come si manifestano? Che legame c'è tra il regolare ciclo mestruale e questa particolare fase della vita? La menopausa... Leggi tutto

Il ritardare delle mestruazioni è tipico della pre-menopausa?

Il ritardare delle mestruazioni è tipico della pre-menopausa? Il ritardare delle mestruazioni è certamente uno dei sintomi dell'avvento della menopausa più evidenti, cerchiamo dunque di capire che legame c'è... Leggi tutto