La menopausa aumenta l'ansia?

E' vero che durante la menopausa si può soffrire di ansia?


La menopausa aumenta l'ansia? Tantissime donne che vivono questa fase della loro vita, la quale corrisponde alla perdita della fertilità, si chiedono se l'ansia possa essere messa in relazione, appunto, con questo particolare periodo; cerchiamo dunque di fare chiarezza e di comprendere se in effetti vi possa essere o meno un legame tra le due cose.

 

La menopausa è un momento caratterizzato da insensi cambiamenti nell'organismo e da importanti scombussolamenti ormonali, i quali non di rado possono comportare diversi disturbi a carattere fisico.


Tra i più diffusi in assoluto, non ci sono dubbi, vi sono certamente le vampate di calore, ovvero delle manifestazioni che si verificano quasi esclusivamente durante questa particolare fase della vita e che si caratterizzano per il fatto di essere effettivamente, molto fastidiose.


Fortunatamente le vampate di calore non rappresentano un pericolo per la persona, e ad ogni modo hanno una durata che, in condizioni di normalità, non supera i 5 minuti, tuttavia è fuori di dubbio il fatto che la donna, in questi brevi frangenti, sia suo malgrado costretta a vivere un momento di fortissimo disagio a carattere psico-fisico.


Battito cardiaco accelerato, crescita della temperatura corporea, difficoltà respiratorie, sudorazione, questo è ciò che comporta di norma una vampata di calore. Sebbene si tratti di fenomeni completamente naturali, quindi che non devono affatto preoccupare oltremodo, le vampate di calore possono essere attenuate utilizzando degli specifici integratori alimentari, quali ad esempio quelli a base di isoflavoni di soia.


Altra problematica piuttosto frequente tra le donne in menopausa è inoltre rappresentata dalla crescita di peso, in alcuni casi piuttosto netta ed improvvisa, un rischio che può certamente essere scongiurato o attenuato seguendo una dieta specifica per questa particolare fase, richiedendo quindi una consulenza ad un nutrizionista.


Durante la menopausa, inoltre, è frequente che l'ossatura tenda ad indebolirsi; nei casi più gravi, purtroppo, può anche accadere che la stessa ossatura sia interessata da osteoporosi o da problematiche altrettanto serie, per questo motivo è certamente molto importante alimentarsi con ricche quantità di calcio e fare del movimento fisico, in mondo che le ossa si conservino sufficientemente forti.


Oltre a questi aspetti, come accennato, menopausa può anche essere sinonimo di problematiche correlate alla psiche della persona; non è raro, infatti, che la donna in menopausa sia interessata da stati depressivi o, appunto, da attacchi di ansia.


Queste manifestazioni hanno, quasi sempre, un carattere prettamente temporaneo, tuttavia può anche accadere che in alcuni casi si rivelino particolarmente acute.

 

E' evidente che laddove si parli di "ansia" come patologia o quantomeno come condizione psicologica di profondo disagio, non si sta indicando quel semplice stato emotivo che viviamo normalmente dinanzi a un'incertezza o a una preoccupazione, ma una condizione psichica ben più accentuata, caratterizzata da attacchi di panico, preoccupazioni spropositate rispetto alle reali problematiche che si stanno vivendo, o persino del tutto infondate.

 

La risposta dunque è si, la menopausa aumenta l'ansia, o quantomeno la può aumentare, e per fronteggiare efficacemente questo problema è fondamentale anzitutto ridurre i disturbi fisici tipici della menopausa, seguendo un regime alimentare idoneo, praticando una sana attività fisica ed eventualmente anche utilizzando dei prodotti per menopausa specifici.

 

Inoltre, si possono seguire diversi tipi di terapie, le quali possono essere suggerite da un medico specializzato, a partire dai rimedi omeopatici, l'agopuntura, i massaggi, le meditazione e molto altro ancora; è preferibile non utilizzare medicinali, i quali potrebbero comportare degli indesiderati effetti collaterali: questo stato psichico in menopausa non deve preoccupare oltremodo, perchè è del tutto naturale il fatto che la menopausa aumenta l'ansia.


Nella grande totalità dei casi, infatti, l'ansia correlata alla menopausa viene meno in tempo molto breve, rimanendo solo un brutto ricordo una volta che la menopausa ha terminato il suo naturale corso; se si notano degli atteggiamenti insoliti, da questo punto di vista, in una donna che è in menopausa, non bisogna preoccuparsi in modo eccessivo dato che, come detto, è assolutamente normale che anche la psiche risenta di questo periodo di profondo cambiamento. 

 

comments powered by Disqus

Iscriviti alla Newsletter

Email

Approfondimenti

Come curare l'ansia in menopausa

Come curare l'ansia in menopausa Curare l'ansia in menopausa con delle valide terapie è una necessità di moltissime donne che si ritrovano a vivere questa fase della vita che... Leggi tutto

Rimedi per l'ansia in menopausa

Rimedi per l'ansia in menopausa Quali possono essere dei validi rimedi per l' ansia in menopausa ? C'è anzitutto da dire che questo particolare stato psichico è messo spesso in... Leggi tutto

Il ritardare delle mestruazioni è tipico della pre-menopausa?

Il ritardare delle mestruazioni è tipico della pre-menopausa? Il ritardare delle mestruazioni è certamente uno dei sintomi dell'avvento della menopausa più evidenti, cerchiamo dunque di capire che legame c'è... Leggi tutto

Top news

Vampate in menopausa: cosa sono? Come contrastarle?

Vampate in menopausa: cosa sono? Come contrastarle? Le vampate in menopausa sono considerate non a caso come il disturbo tipico di questa particolare fase della vita, la quale corrisponde, come... Leggi tutto

Mestruazioni in menopausa: come si modifica il ciclo?

Mestruazioni in menopausa: come si modifica il ciclo? Le mestruazioni in menopausa come si manifestano? Che legame c'è tra il regolare ciclo mestruale e questa particolare fase della vita? La menopausa... Leggi tutto

Il ritardare delle mestruazioni è tipico della pre-menopausa?

Il ritardare delle mestruazioni è tipico della pre-menopausa? Il ritardare delle mestruazioni è certamente uno dei sintomi dell'avvento della menopausa più evidenti, cerchiamo dunque di capire che legame c'è... Leggi tutto